Lazio, c’è una sorpresa a Formello e Inzaghi sorride



Valon Berisha

La sensazione di solitudine che si vive a Formello non è legata, fortunatamente, alla situazione degli infortunati. La Lazio continua la sua preparazione nel centro di sportivo di Formello con i giocatori a disposizione. Gli assenti, stavolta, sono in viaggio con le loro rispettive nazionali. 

Questa mattina Simone Inzaghi ha diretto l’allenamento senza sei giocatori convocati dalle loro selezioni. I biancocelesti che non hanno potuto rispondere alla chiamata quotidiana del mister sono Immobile, Milinkovic-Savic, Marusic, Badelj, Bastos e Neto.

Tanti assenti, dicevamo, ma Inzaghi può annotare sulla sua lita una nota positiva. E’ tornato infatti con il gruppo Valon Berisha. Il centrocampista kosovaro ha evitato di andare in nazionale, restando a Roma per smaltire l’infortunio muscolare che lo ha tenuto lontano dai campi da gioco. 

Salvo ricadute, sara’ tra i convocati alla ripresa del campionato contro l’Inter, domenica 31 marzo alle 20.30 allo stadio San Siro. Lavoro di forza e partitella a campo ridotto per la Lazio, nel penultimo allenamento prima dei due giorni di riposo che concedera’ il tecnico Simone Inzaghi domenica e lunedi’. Assenti Strakosha (sta recuperando dalla sublussazione alla spalla) e Luis Alberto, volato a Siviglia dove sta portando avanti un protocollo personalizzato con un fisioterapista di fiducia



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *